La ricerca di rendere disponibile l'acqua potabile pulita per tutti nel Regno Unito ha forti legami con l'industria dei vasi.

Quando la regina Victoria era preoccupata per il contenuto dell'acqua potabile che veniva servita, era un produttore di ceramica a cui si rivolse.

John Doulton Era andato in collaborazione con Martha Jones e John Watts per creare Jones, Watts e Doulton per progettare e creare ceramiche a Londra. Questa era la stessa compagnia che alla fine, attraverso vari cambiamenti, sarebbe diventata Royal Doulton.



Abbracciando la tecnologia e l'industrializzazione da un primo punto, Jones, Watts e Doulton iniziarono a creare filtri in acqua ceramica alla fine del 1820. All'epoca, l'acqua potabile a Londra veniva tratto dal Filthy River Tamigi, che era inquinata con le acque reflue crude, e il colera e il tifo erano pieni.

Facendo un nome come innovatori, Jones, Watts e Doulton sono stati chiamati a creare filtri per l'acqua per la famiglia reale.

Ora, più di 185 anni dopo, la ceramica rimane una base imbattibile attraverso la quale filtrare i contaminanti dall'acqua potabile ed è ancora il fondamento del successo del filtro dell'acqua Doulton nel fornire acqua potabile pulita e di alta qualità in tutto il mondo.

Innovazione nella tecnologia ceramica

Jones, Watts e Doulton divennero Doulton and Co. nel 1854 e continuarono a portare una tecnologia all'avanguardia negli articoli in ceramica, oltre a creare ceramiche di fama mondiale.

Nel 1901, Doulton e Co furono onorati con il mandato reale e concesse il diritto di usare "Royal".

Gli standard sono rimasti alti in tutta la gamma e nel 1904, dopo ampie ricerche, l'azienda ha introdotto la sua gamma di candele da filtro porcellana porose, fornendo una protezione sempre più efficace dai contaminanti presenti nell'acqua potabile.

Questa dedizione alla qualità e all'innovazione rimane oggi, poiché i filtri dell'acqua Doulton continuano a concentrarsi sul consentire alle famiglie di godere della migliore qualità dell'acqua potabile rimuovendo e riducendo i contaminanti potenzialmente dannosi

Doulton & Co aprì una base nello Staffordshire alla fine del 1800 e divenne sinonimo di ceramiche. Doulton ha visto grandi cambiamenti nel settore nel corso degli anni in quanto è stato diviso in divisioni e alla fine la filtrazione e le stoviglie sono diventate entità separate sotto la proprietà di diverse società.

Provato, testato e fidato

I filtri dell'acqua di Doulton hanno ora contribuito a salvare vite umilianti filtrando contaminanti dannosi dall'acqua potabile per più di 185 anni.

Made from natural earths and providing up to 99.99% filtration of pathogenic bacteria, cysts and particles from drinking water, Doulton ceramic provide people across the world, whatever their situation, with drinking water filters that perform consistently every time - giving them clean, healthy, Acqua di grande sapore di quasi ogni fonte d'acqua dolce.

Il quartier generale per i filtri dell'acqua Doulton ha ancora sede nello Staffordshire, vicino ai ceramiche.


10 ottobre 2017 — Daniel Berko